fbpx

Detrazione Fiscale e Bonus Infissi 2019

 In Senza categoria

Detrazione Fiscale e Bonus Infissi 2019

Scopri chi può usufruire della Detrazione Fiscale 2019 per la Sostituzione degli Infissi e come richiederla

La detrazione fiscale è quella procedura per la quale il contribuente può richiedere la restituzione di un importo sottraibile dall’imposta lorda, da calcolare sul totale delle tasse di cui si è debitori verso lo Stato. In altri termini, lo Stato può restituirti una parte delle tasse che dovresti pagare.

Anche per il 2019 è stato confermato il Bonus Infissi, che permette di poter detrarre una percentuale dell’importo speso per la sostituzione degli infissi (finestre, persiane o avvolgibili). In particolare la percentuale di detrazione fiscale per questa tipologia di spesa ammonta al 50% del costo sostenuto. Questo ti consente di ottenere il rimborso della metà di quello che hai speso!

Quali spese rientrano nel bonus infissi 2019?

Il bonus infissi e la conseguente detrazione fiscale vengono erogati per interventi che consentono di ottenere un miglioramento termico dell’edificio sul quale vengono effettuati. Inoltre la normativa consente di ottenere la detrazione anche per la fornitura e posa in opera di:

  • finestre
  • porte d’ingresso
  • scuri, persiane, avvolgibili, cassonetti (se solidali con l’infisso) e suoi elementi accessori, purché tale sostituzione avvenga simultaneamente a quella degli infissi
  • zanzariere
  • tende da sole (a condizione che non siano orientate a nord)

Anche la sostituzione dei vetri rientra tra le spese agevolabili per il miglioramento delle caratteristiche termiche dei componenti vetrati esistenti e pertanto rientra nelle categoria valide per richiedere le detrazioni fiscali.

chiamaci-infissi

CHI PUÒ RICHIEDERE IL BONUS INFISSI 2019?

Possono beneficiare del bonus serramenti:

  • proprietari o nudi proprietari
  • locatari
  • comodatari
  • il familiare convivente
  • chiunque abbia un diritto di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie).
detrazione-fiscale-infissi

COME RICHIEDERE IL BONUS INFISSI 2019?

Successivamente (entro 90 giorni dal termine dell’installazione degli infissi), dovrai inviare la richiesta all’ENEA in forma telematica.

La pratica ENEA è sempre richiesta ed obbligatoria per gli interventi di risparmio energetico (sostituzione delle finestre, porte blindate, isolamento termico del soffitto o dei muri, ecc.) e per gli interventi di ristrutturazione edilizia (ma solo per quelli che permettono un miglioramento dal punto di vista termico dell’edificio). Solo attraverso questa pratica sarà possibile richiedere la detrazione fiscale per le spese sostenute in uno di questi ambiti.

Approffitta del Bonus, contattaci per una consulenza

COME E QUANDO VIENE EROGATO IL BONUS INFISSI 2019?

La documentazione attestante i lavori effettuati per i quali si vuole richiedere la detrazione fiscale grazie al Bonus Infissi 2019 va presentata con il Modulo 730 o Modello Redditi. L’importo totale dovuto (il 50% della spesa sostenuta) verrà erogato in 10 anni con rimborsi annuali di pari importo.

Se ad esempio la tua spesa sostenuta è stata di € 5.000, avrai diritto ad € 2.500 di detrazioni. Questo importo ti verrà erogato nel corso di 10 anni in 10 rate di uguale importo, ovvero € 250 all’anno.

Approfitta di questo bonus fiscale! Non lasciare scappare questa occasione, il Bonus Infissi potrebbe non essere rinnovato il prossimo anno.

Se hai bisogno di una consulenza o di un preventivo per sostituire gli infissi della tua casa, gli esperti di Corsaro sapranno aiutarti e fornirti le migliori soluzioni. Contattaci per fissare un appuntamento!

Chiamaci ora al numero 3482731623