fbpx

Sostituzione infissi: come usufruire delle detrazioni fiscali

 In Senza categoria

Sostituzione infissi: come usufruire delle detrazioni fiscali

La Legge di Bilancio ha prorogato di un anno il bonus per le ristrutturazioni e le riqualificazioni energetiche (Ecobonus).

Se hai in programma di effettuare delle ristrutturazioni al tuo immobile, forse dovresti sapere che alcuni interventi possono essere detratti fino al 65%.

La Legge di Bilancio 2018 prevede infatti la proroga fino al 31 dicembre 2018 del bonus ristrutturazioni e del cosiddetto Ecobonus per le riqualificazioni energetiche, ed entrambi permettono di usufruire delle detrazioni fiscali.

Sostituire i vecchi infissi ti permetterà non solo di migliorare l’estetica e il confort della tua abitazione, ma anche di ridurre i costi di manutenzione e di aumentare l’efficienza energetica della casa, riuscendo soprattutto a recuperare parte della spesa grazie agli incentivi fiscali che sono ancora in corso di validità. Ecco perché sostituire i serramenti costituisce un investimento piuttosto che un semplice costo.

Ristrutturazioni: usufruire delle detrazioni fiscali al 50%

Anche per il 2018 lo Stato offre la possibilità di usufruire della detrazione Irpef del 50%, nel limite massimo di spesa di 96.000 euro per unità immobiliare come già accadeva negli anni passati. Potranno infatti rientrare nelle detrazioni fiscali anche le spese legate all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), finalizzati all’arredo di immobili oggetto di ristrutturazione.

Il 50% della cifra totale spesa sarà quindi detratta e rimborsata tramite uno “sconto” sull’Irpef, fino ad un massimo di 9.600 euro l’anno, ripartito in 10 quote annuali di pari importo. Ad esempio, su una ristrutturazione da 100.000 euro, il 50% di queste sarà rimborsato scontando la tassa di 5.000 euro l’anno per i prossimi 10 anni.

Riqualificazione energetica: usufruire delle detrazioni fiscali al 65%

In caso di interventi di riqualificazione energetica, si potranno ottenere detrazioni dall’Irpef se si effettuano degli interventi in particolare per aumentare l’efficienza energetica degli edifici esistenti, con la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento. Questo comporta una riduzione delle spese per il riscaldamento ed il rinfrescamento dell’edificio, ottenibile con il miglioramento termico (coibentazioni e pavimenti, porte, infissi e finestre di migliore qualità e bassa dispersione di calore). Esiste anche la possibilità di detrarre le spese integrando sistemi di riscaldamento e rinfrescamento che sfruttino energie rinnovabili, quali pannelli solari, e caldaie a biomassa, per esempio, e di tende da sole ed altri accorgimenti per migliorare la gestione delle temperature interne senza consumare energia.

Come specificato, è possibile usufruire delle detrazioni fiscali al 65% per la sostituzione degli infissi. La sostituzione dei serramenti di un’abitazione garantisce maggiore comfort, un sostanziale miglioramento termico e una diminuzione delle dispersioni, soprattutto in caso di utilizzo di infissi a risparmio energetico come quelli a taglio termico.

Richiedi informazioni sulle detrazioni fiscali!

Le condizioni per poter usufruire della detrazione sugli infissi

L’agevolazione fiscale è concessa solo qualora siano rispettate alcune particolari condizioni. Le condizioni per usufruire della detrazione fiscale sono le seguenti:

  • la sostituzione degli infissi deve essere effettuata su edifici esistenti; non si possono quindi detrarre spese sostenute in corso di costruzione (per queste si può ricorrere ad una altro tipo dia agevolazione, la detrazione fiscale del 50% per le ristrutturazioni edilizie);
  • la dimensione dei nuovi serramenti deve essere la stessa di quelli sostituiti;
  • la sostituzione degli infissi esistenti deve obbligatoriamente aumentare il livello di efficienza energetica dell’abitazione, con un complessivo miglioramento termico dell’edificio;
  • gli infissi devono delimitare il volume riscaldato;
  • i nuovi serramenti installati devono rispettare i requisiti tecnici di trasmittanza definiti dal Decreto 26 Gennaio 2010.

Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti residenti e non residenti, anche se titolari di reddito d’impresa (società di persone, società di capitali) che possiedono l’immobile, le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni, le associazioni tra professionisti, enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale, i titolari di un diritto reale sull’edificio, i condomini per le parti comuni, gli inquilini, coloro che hanno l’unità immobiliare in comodato d’uso, i familiari conviventi con il possessore dell’immobile oggetto di intervento che sostengono e compartecipano alla spesa per i lavori (se l’immobile non è strumentale all’attività di impresa).

Per richiedere le detrazioni fiscali dedicate all’installazione di nuovi infissi bisogna trasmettere all’ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) una copia dell’attestato di certificazione o qualificazione energetica e una scheda contenente tutti gli interventi effettuati. Il tutto deve essere presentato online entro 90 giorni dalla fine dei lavori.

La sostituzione degli infissi può quindi essere considerata a tutti gli effetti come un investimento più che una spesa, tenuto conto dell’aumento del valore dell’immobile, del risparmio energetico (e conseguentemente economico) e dei rimborsi dati dalle detrazioni fiscali.

Ora che conosci tutti in casi in cui è possibile usufruire delle detrazioni fiscali, non ti resta che scegliere i tuoi prossimi infissi. Per questo ti consigliamo di affidarti ad un esperto del settore per avere un preventivo per la sostituzione di infissi.

Se vuoi una consulenza per verificare i tuoi serramenti per sostituire i tuoi infissi, gli esperti di Corsaro Serramenti sapranno consigliarti al meglio nelle tipologie di intervento da effettuare e nella scelta dei nuovi infissi ideali per la tua abitazione per poter usufruire delle detrazioni fiscali. Contattaci per fissare un appuntamento!

Chiamaci ora al numero 3482731623

Post recenti
dettaglio-zanzariera